Papa Sotero

Papa Sotero (Fondi – Roma, 175). È venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Il suo successore fu papa Eleuterio.

Di seguito la biografia in latino tratta dal Liber Pontificalis secondo la versione di Louis Duchesne.

Papa Sotero

SOTER, natione Campanus, ex patre Concordio, de civitate Fundis, sedit ann. VIIII m. VI d. XXI. Fuit autem temporibus Severi, a consulatu Rustici et Aquilini usque ad Cetego et Claro. Hic constituit ut nullus monachus pallam sacratam contingeret, nec incensum poneret in sanctam ecclesiam. Hic fecit ordinationes III per mens. decemb., presbiteros XVIII, diaconos VIIII; episcopos per diversa loca numero XI. Qui etiam sepultus est in cymiterio Calisti, via Appia, X kal. Mai. Et cessavit episcopatus dies XXI.